Abbronzatura

Abbronzatura

Come proteggere la pelle

Una bella abbronzatura, dorata e duratura, piace un po’ a tutti. Ma la tintarella, oltre a farci sembrare più tonici e in salute, ha anche effetti benefici sul corpo e sulla mente. Tra le altre cose, l’abbronzatura favorisce la sintesi della vitamina D, essenziale per l’assorbimento del calcio nelle ossa, e influisce positivamente sull’umore. Tuttavia bisogna prestare attenzione agli eventuali danni che i raggi solari possono causare alla nostra pelle. Allora ecco qualche consiglio per godere appieno di tutti i benefici del sole.

Abbronzatura graduale

Esponiti al sole in modo graduale e usa prodotti con filtri a IP elevato, specialmente i primi giorni. Ricordati di riapplicare la crema regolarmente (ogni due ore) e ogni volta che esci dall’acqua. Non avere fretta: l’abbronzatura superficiale dei primi giorni è dovuta alla melanina subito disponibile, ma è destinata a sparire rapidamente. Solo dopo una settimana circa inizia a formarsi l’abbronzatura duratura. Per evitare le scottature e ottenere un colorito omogeneo proteggi sempre la tua pelle, anche se scura o già abbronzata.

Protettivo solare giusto

Per scegliere il protettivo solare più adatto a te, orientati in base al tuo fototipo, il momento della giornata in cui ti esponi al sole, la zona in cui soggiorni (montagna, tropici, mediterraneo, ecc.) e l’eventuale presenza di superfici riflettenti (neve, sabbia, mare, ecc.). In commercio esistono diversi prodotti: crema, olio, latte, gel, spray e  acqua solare. In generale, tieni presente che le creme e i gel sono indicati per il viso o per parti del corpo non estese (es. spalle e decolleté), mentre le altre formulazioni sono indicate per tutto il resto del corpo. Opta per prodotti resistenti all’acqua, in grado di mantenere la loro efficacia anche se si suda molto o si fanno bagni frequenti.

Abbronzatura e idratazione

Al sole la pelle si disidrata rapidamente, quindi è bene aumentare l’apporto idrico. In spiaggia puoi sorseggiare il tè verde, ricco di antiossidanti e particolarmente efficace contro il photoaging. Dopo la doccia rigenera la tua pelle con il doposole, l’ideale per mantenere i tessuti elastici e conservare più a lungo l’abbronzatura.

Abbronzatura in movimento

Prendere il sole camminando o giocando è il modo migliore per in modo uniforme e mantenere attivo il metabolismo. Se la tua passione sono le escursioni in bicicletta, le passeggiate, gli sport acquatici o qualunque altra attività all’aria aperta, proteggiti sempre con un trattamento solare e presta attenzione alle circostanze che aumentano il rischio o riducono la percezione del pericolo, quali altitudine, cielo leggermente nuvoloso e vento fresco.