Cura dei capelli: i trattamenti naturali

Cura dei capelli: i trattamenti naturali

I rimedi fai da te per prendersi cura dei capelli

La natura è una vera e propria beauty farm a cielo aperto. I principi attivi di origine vegetale sono degli ottimi alleati per la cura e la bellezza della pelle, ma anche per quella dei capelli. Vuoi approfittare delle vacanze invernali per coccolarti e provare alcune ricette fai da te? Allora segui i nostri consigli: gli ingredienti li trovi facilmente in erboristeria e al supermercato!

La cura dei capelli inizia a tavola

Se hai capelli deboli e sfibrati che si spezzano facilmente, probabilmente non stai seguendo la dieta giusta. Per rinforzare la chioma, prova a cambiare o variare l’alimentazione. Porta in tavola cibi ricchi di vitamine e sali minerali, come la verdura fresca. Via libera anche a cereali integrali, legumi, riso e lievito di birra per assicurarsi un buon apporto di biotina, utile allo sviluppo della cheratina, vitamina B7 o H. Per la salute dei capelli, assumi frutta secca, miglio e semi, e la vitamina E, contenuta in prezzemolo, carote e spinaci.

La maschera per capelli sfibrati

Per la cura dei capelli sfibrati puoi fare degli impacchi a base di olio extra vergine d’oliva, yogurt e miele. Mescola gli ingredienti in parti uguali e applica la miscela sui capelli bagnati. Lascia riposare per 15 minuti e poi procedi con lo shampoo, come d’abitudine.

Capelli più forti con l’uovo

Fare un impacco a base di uovo non solo rende i capelli più idratati, grazie alle proteine e ai grassi contenuti nel tuorlo, ma anche più forti e meno grassi grazie alle proprietà antibatteriche dell’albume. Tieni presente che se hai capelli normali è consigliabile un uovo intero, per i capelli grassi l’albume e per quelli fragili e secchi il tuorlo. Applica l’uovo direttamente sulla chioma, lascia agire 30 minuti e risciacqua con abbondante acqua tiepida. Ripeti il trattamento una volta al mese.

Il rimedio per i capelli crespi

Risciacquare i capelli con l’acqua frizzante discioglie i residui di cloro e calcare, rendendoli più soffici e voluminosi. Grazie all’anidride carbonica presente al suo interno, l’acqua gasata contrasta l’effetto arido e crespo. Per capelli morbidi e lucenti, l’ideale è utilizzare l’acqua frizzante a temperatura ambiente.

Il trattamento per capelli grassi

Mescola 50 grammi di argilla verde, che ha un effetto assorbente, con 50 ml di acqua. Stendi l’impacco sui capelli aiutandoti con un pennello o con le mani. Lascia agire per un quarto d’ora, risciacqua i capelli e procedi con lo shampoo. Ripeti il trattamento due volte alla settimana, per un mese.

Effetto lucidante

Lo sapevi che il succo di limone è un lucidante naturale, che dona lucentezza e luminosità ai capelli? Mescola due cucchiai di succo di limone, un bicchiere di latte e un cucchiaio di miele. Miscela accuratamente il composto e distribuiscilo sulle lunghezze. Lascia la maschera in posa per circa trenta minuti, risciacqua i capelli e procedi con shampoo e piega, come d’abitudine.