8 Maggio: Giornata Mondiale sul tumore ovarico

8 Maggio: Giornata Mondiale sul tumore ovarico

Prevenzione e informazione per il benessere di tutte le donne

In occasione della 3° Giornata Mondiale sul Tumore Ovarico, l’8 maggio 2015, alcune delle principali città italiane accoglieranno eventi, dibattiti e mostre per dare voce e sostegno a tutte le donne che, nel nostro Paese e nel mondo, stanno combattendo contro questa malattia.

Il tumore alle ovaie è il meno conosciuto dei tumori femminili e il più difficile da diagnosticare tempestivamente: per questo accendere l’interesse sull’importanza della prevenzione è il primo passo per proteggere il benessere di ogni donna.

Ad oggi, infatti, non esistono test di screening precoce, come la mammografia per il tumore al seno. Dunque la conoscenza dei sintomi, dei fattori che indicano una maggiore predisposizione, e dei fattori di protezione è importante per ridurre la probabilità di sviluppare questa neoplasia o per favorire la diagnosi tempestiva.
Una ventata di ottimismo su questo versante è portata da un recentissimo studio britannico che ha dimostrato come, attraverso un particolare test del sangue, siano stati individuati precocemente l’86% dei casi.

Anche sul fronte delle cure, grazie ai progressi della ricerca scientifica, si stanno aprendo nuove frontiere terapeutiche. Mentre la chemioterapia e la chirurgia hanno rappresentato fino a oggi il trattamento medico cardine del tumore ovarico, una nuova risposta proviene dai farmaci antiangiogenetici, già disponibili, che bloccano la proliferazione dei vasi sanguigni i quali alimentano la crescita del tumore.

Proprio gli strumenti di prevenzione e di cura saranno al centro degli eventi dell’8 maggio, insieme ad altri appuntamenti da scoprire attraverso il sito dedicato a questa importante giornata organizzata da ACTO onlus (Allenaza contro il Tumore Ovarico).
Sulle pagine Facebook e Twitter dell’associazione saranno benvenuti messaggi e foto di solidarietà, sulla scia della campagna fotografica Scatti di energia – Insieme contro il tumore ovarico, già sostenuta da diverse personalità del mondo dello spettacolo.

Tutte le donne del mondo, inoltre, sono invitate a partecipare e sostenere la lotta al tumore ovarico sul sito dell’Ovarian Cancer Day all’insegna dello slogan “Legami indissolubili”, che vedrà unite 78 associazioni pazienti in 26 Paesi per la cura delle ovaie, ghiandole di vita.