Torcicollo da aria condizionata: come intervenire?

Torcicollo da aria condizionata: come intervenire?

I rimedi per il torcicollo

Passare dalla calura esterna a un ambiente in cui c’è l’aria condizionata, è una delle cause più frequenti del torcicollo estivo, il dolore localizzato alla zona cervicale. Come intervenire? Scopriamolo insieme!

Che cos’è il torcicollo

Il freddo e gli sbalzi di temperatura possono causare la cervicalgia, conosciuta anche come torcicollo. I muscoli del collo, infatti, sono l’area più esposta al getto di aria condizionata e, contraendosi, possono causare dolore. Tra le altre cause, possono esserci movimenti bruschi e improvvisi, posture scorrette mantenute a lungo, discopatie e, più raramente, spondiliti.

I rimedi per il torcicollo

Se il dolore è molto fastidioso, puoi assumere farmaci antinfiammatori, seguendo le indicazioni del tuo medico curante. Al di là di un’eventuale terapia farmacologica, esistono alcuni rimedi in grado di alleviare il fastidio del torcicollo.

Doccia calda: l’acqua esercita una sorta di delicato massaggio sulla muscolatura del collo, mentre il calore scioglie la muscolatura e aiuta ad alleviare il fastidio. In alternativa, può funzionare anche un bagno caldo, a patto di tenere la testa in posizione di relax e sorretta da un asciugamano tiepido arrotolato.

Kinesio tape: in presenza di contratture, può essere utile l’applicazione di questi speciali cerotti colorati e non medicati che, tramite l’azione compressiva, esercitano un effetto antinfiammatorio e antidolorifico.

Rimedi naturali: applica l’arnica di montagna, antidolorifica e antinfiammatoria, sulla zona interessata. In alternativa, prova l’artiglio del diavolo e la curcuma, anche in compresse.

Allungamento: durante la fase acuta, evita l’immobilità, mantenendo il più possibile il rispetto delle attività abituali e pratica qualche esercizio di allungamento dell’area cervicale, senza forzare.

Parlane con il tuo medico: se il torcicollo non passa nell’arco di 4 o 5 giorni o hai frequenti ricadute, rivolgiti al tuo medico. Potrebbe essere utile fare qualche approfondimento e intraprendere un percorso riabilitativo, anche attraverso la manipolazione di mani esperte.

Fab SMS promuove attivamente la cultura del benessere e realizza Piani Mutualistici su misura per te e per i tuoi cari. Clicca qui per scoprire di più: Chi siamo.